Il travetto si propone come “problem solver” in molteplici applicazioni nell’ambito dell’imballaggio industriale.

E’ un imballo in cartone ondulato che consente la palletizzazione diretta degli scatoloni, sopportando anche carichi molto pesanti. Con il travetto biadesivo è possibile anche formare pannelli-imbottitura per containers e svolgere funzione di riempimento all’interno degli imballaggi.
Viene costruito in varie misure e si caratterizza per il costo economico molto basso.

Il travetto presenta anche altre caratteristiche significative: è

  • sicuro (assenza di chiodi o schegge)
  • riciclabile (è cartone ondulato)
  • riutilizzabile (può esser staccato e riattaccato)
  • leggero e maneggevole
  • dotato di formidabile resistenza a trazione e compressione
  • stoccato occupa pochissimo spazio
  • modulabile (i segmenti, derivanti dal taglio di un travetto, possono essere applicati in serie o in parallelo) nello smaltimento non crea problemi all’ambiente (raccolta cartone).

 

 Stampa
Ricerca
News (13)
Mailing list
Download
Accessi: 81520